Rivascolarizzazione cerebrale – by pass

Si tratta di interventi chirurgica di alta specialità microchirurgica.

Il by pass cerebrale è indicato in diverse patologie

1) Patologie come aneurismi cerebrali, tumori che prevedono la chiusura di un’arteria priva di compenso naturale

2) Patologie come ischemie cerebrali dinamiche: patologie dove una parte dell’encefalo non è irrorata da una sufficiente quantità di sangue. Quando la pressione arteriosa si abbassa il paziente manifesta sintomi ischemici (TIA)

3) Patologie reumatologiche complesse e arteriti: patologie che determinino una stenosi dei vasi intracranici non compensate

4) Moya Moya : si tratta di una rara patologia progressiva che  determina l’occlusione di vasi cerebrali del poligono del Willis spesso bilaterale. Il termine indica in giapponese il caratteristico aspetto angiografico di un abnorme circolo collaterale che unisce i distretti vascolari interrotti dalla stenosi